Melito, 13enne violentata dal branco guidato da figlio del boss: indagato anche poliziotto. “Abusò della ragazza”
20 settembre 2016
GRANDISSIMO EVENTO A FIRENZE PER I DIRITTI DELL’INFANZIA LA MUSICA DIVENTA VOCE DEI BAMBINI NON ASCOLTATI
19 ottobre 2016
Mostra tutto

schermata-2016-10-08-alle-02-10-35Federico nel cuore a Strasburgo per chiedere giustizia sopra tutto per gli altri bambini.
Una madre che non si arrende per ciò che hanno fatto a suo figlio. Ora a Strasburgo per portare la voce di tutte le madri italiane, dei figli privati e vittimizzati dallo Stato italiano.
Federico rappresenta tutti i figlicidi italiani, nella quasi totalità avvenuti a seguito di un femminicidio e sopratutto a causa del mancato ascolto delle vittime di violenza domestica.
Unico caso in occidente di “bambino ucciso in ambito protetto” perchè nè lui né la madre che denunciarono violenza e abusi delschermata-2016-10-08-alle-02-10-43 padre vennero mai ascoltati. Due anni di ingiustizia e nonostante le responsabilità gravi di chi doveva proteggerlo sono stati tutti assolti.
I servizi sociali non hanno mai chiesto scusa e sono lì ancora al loro posto.
La madre di Federico lotta per suo figlio, ma sopra tutto per tutti i bambini che in Italia subiscono violenza anche da parte delle istituzioni.
E’una battaglia importante x tutti che deve essere vinta se in Italia si vuole fare giustizia.
Sostieni la sua battaglia anche con un piccolo gesto, è importante per cambiare.

Federico nel cuore Onlus